La trattativa


Generalmente le rimanenze di magazzino che spesso ci vengono proposte includono molti articoli e raramente il venditore dispone di una lista aggiornata.
Per fare una prima valutazione è determinante se seguenti informazioni:

  • dove è visibile lo stock,
  • categoria merceologica,
  • quantità di capi inclusi nello stock (possibilmente divisi per stagione),
  • anno di produzione,
  • assortimenti,
  • il valore totale del monte merci al prezzo di acquisto,
  • occasionalmente qualche foto (in particolare se il potenziale fornitore si trova in una zona non facilmente raggiungibile per noi).
Nell'abbigliamento, ma più in generale negli stock è più facile vendere un prodotto anche di moda!
Articoli conservati in magazzino e accumulati nel corso degli anni, ormai fuori moda, anche se di pregevole manifattura sono di scarso valore.
In tal senso, la vendita dello stock dovrà esser considerata come la soluzione per liberare spazio in magazzino e per metterlo in ordine dal punto di vista fiscale.
Le nostre offerte si basano della commerciabilità della merce per la nostra distribuzione e sono tendenzialmente in linea con quelle che potrebbe fare un nostro concorrente.
Ciò che ci distingue tuttavia sono la nostra serietà, la velocità nelle trattative e il nostro controllo, ed etica, sulla distribuzione della merce.
Fatta una valutazione a spanne, se il venditore riterrà interessante questa iniziale stima, ci recheremo direttamente presso il suo magazzino a visionare le merci e a concludere la trattativa.
Garantiamo il pagamento per contanti, bonifico immediato, carta di credito e il trasporto della merce con i nostri mezzi.